LA POESIA MUSICALE DI LISA MARIE SIMMONS PER MARZO DONNA A MIRA

Mira Marzo Donna 2022

Comune di Mira
Assessorato alla Cultura
associazione Caligola
in collaborazione con
La Piccionaia (centro di produzione teatrale)

SONGWRITING 2022
women’s voices
5^ edizione

LISA MARIE SIMMONS
NoteSpeak
Lisa Marie Simmons (voce), Marco Cremaschini (tastiere, arrangiamenti)
Marco Cocconi (basso), Federico Negri (batteria), Manuel Caliumi (sax alto)

Giovedì 31 marzo, ore 21:00
MIRA (VE), Teatro Villa dei Leoni
Riviera Silvio Trentin 3
ingresso gratuito con super green pass e mascherina obbligatori
informazioni e prenotazioni: cultura@comune.mira.ve.it, info@caligola.it

«NoteSpeak» (amori e tragedie in musica), è un progetto poetico–musicale curato nei testi da Lisa Marie Simmons e nella musica da Marco Cremaschini, che è anche l’arrangiatore dei brani. L’originalità del lavoro non è rappresentata soltanto dall’unione di poesia e musica, ma anche dalla sua capacità di spaziare tra stili diversi come jazz, funk, hip–hop e gospel. L’album, uscito nel 2020, ha ottenuto molti riconoscimenti internazionali. In quello stesso anno Every Generation’s War, una delle canzoni del disco, è stata tra le finaliste dei prestigiosi “Independent Music Awards” al Lincoln Center di New York City.
Lisa Marie Simmons, nata a Colorado Springs, si è trasferita a New York per studiare nella prestigiosa American Academy of Dramatic Arts ed ha quindi frequentato la vivace scena musicale di Manhattan. Ha poi continuato a muoversi fra le Americhe e l’Europa, soggiornando soprattutto in Francia, dove ha iniziato a comporre le sue prime canzoni, fino a decidere di stabilirsi in Italia, sul Lago di Garda. L’incontro con il tastierista bresciano Cremaschini aveva già prodotto, prima di «NoteSpeak», un interessante progetto a metà strada tra folk e soul, «Hippie Tendencies», di cui rimane la testimonianza in due riusciti album, uno uscito nel 2010 e «Identity», pubblicato nel 2014.
«NoteSpeak», che ha girato l’Europa ed è arrivato sino in India, si presenta come uno spettacolo tematico multimediale che contiene elementi di jazz, hip-hop, funk, elettronica e testi recitati, ispirandosi ad artisti come The Last Poets, Gil Scott Heron e Vijay Iver. L’approccio poetico ai brani recitati si intreccia con le intricate strutture musicali del gruppo. Il tentativo operato da un’artista sensibile alle tematiche sociali come la Simmons è quello di attirare l’attenzione sui problemi di cui molte persone non sono consapevoli, ed allo stesso tempo di evidenziare fenomeni di cui tutti siamo a conoscenza, come le continue e spesso drammatiche migrazioni di massa.
Ospite speciale della serata sarà l’altosassofonista emiliano Manuel Caliumi, uno delle promesse più luminose del giovane jazz italiano.

Share this article

 

News&Events

marzo: 2022
L M M G V S D
« feb   apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031