CON SHEPPARD, MARCOTULLI E JORMIN PARTE "CANDIANI GROOVE 2022"

Comune di Venezia/Settore Cultura/Candiani
in collaborazione con associazione Caligola

CANDIANI GROOVE 2022

ANDY SHEPPARD TRIO
feat. Rita Marcotulli & Anders Jormin

Andy Sheppard (sax tenore e soprano)
Rita Marcotulli (pianoforte)
Anders Jormin (contrabbasso)

martedì 8 marzo, ore 21:00
Mestre (Ve), auditorium del Centro Candiani
Piazzale L.Candiani 7, 4° piano (info e biglietteria, tel. 041.2386126)
ingresso unico non numerato: 15 euro intero; 12 euro ridotto tessere Cinema Più e
IMG; 10 euro ridotto Candiani Card e e studenti under 26; 3 euro speciale under 14


Sheppard, Marcotulli e Jormin: inedita “All Stars” del jazz europeo

Leader di questo trio apparentemente paritetico – per l’importanza di tutti e tre i suoi membri, indiscussi protagonisti del jazz europeo degli ultimi trent’anni – è il sassofonista inglese Andy Sheppard, classe 1957, che dopo aver suonato nelle big band di George Russell e Gil Evans ha raggiunto un’ancor più larga fama prima come solista di spicco dell’orchestra della pianista Carla Bley, poi suonando stabilmente in trio con lei e Steve Swallow.
La musica per questa nuova formazione è stata composta da Sheppard soprattutto durante il lockdown del 2021, una pausa forzata che gli ha consentito, dopo numerosi tour condotti alla testa di un quartetto elettrico completato dal chitarrista Eivind Aarset, di dedicarsi con maggiore continuità alla composizione, oltretutto in un ambito squisitamente acustico, quasi cameristico, com’è quello di un trio che non prevede né strumenti a percussione né l’utilizzo dell’elettronica. Con la pianista romana Rita Marcotulli, dagli anni ’90 figura di spicco del jazz, non solo italiano (la ricordiamo componente stabile sia del quartetto di Dewey Redman che del trio di Peter Erskine), Sheppard vanta una lunga partnership, iniziata nel 2007 con l’album «On the Edge of a Perfect Moment» e messa a punto in molti concerti, tenuti quasi sempre in duo.
Lo svedese Anders Jormin, coetaneo di Sheppard, ha collaborato a partire dalla seconda metà degli anni ’80 sia con maestri del jazz americano di passaggio in Europa, che con protagonisti del jazz del Vecchio Continente, da Elvin Jones ad Albert Mangelsdorff, da Lee Konitz a Kenny Wheeler. Ha quindi consolidato la sua reputazione di contrabbassista solido e profondo, ma anche estremamente creativo, suonando prima nei gruppi di Charles Lloyd e Tomasz Stanko, poi nel trio del pianista Bobo Stenson, suo connazionale, così come con alcuni riusciti dischi in qualità di leader. Jormin ha collaborato con la Marcotulli nel 2002, in quello che resta ancora forse il suo album più significativo, «Koinè».
Siamo quindi in presenza di un trio nuovo ed inedito, che si mette alla prova per la prima volta di fronte al pubblico, ma siamo certi verrà apprezzato dagli appassionati, e potrebbe magari concludere questa tournée in uno studio di registrazione per un nuovo disco.

Biglietti in vendita online su www.vivaticket.it (diritto prevendita 1 euro) e c/o la biglietteria del Centro Candiani: da mercoledì a sabato 16.00–19.00; venerdì anche 10.00–12.00. In occasione degli spettacoli da 2 ore prima dell’inizio.
Informazioni: Centro Candiani tel. 0412386126;  info@caligola.itcandiani@comune.venezia.it
facebook.com/Centro.Culturale.Candiani
facebook.com/Caligola.it

L’accesso agli spazi avverrà secondo il protocollo anti–contagio Covid 19 con obbligo di possesso di
Certificazione Verde Covid 19 (Super Green Pass) come da Decreto Legge in corso
e mascherina FFP2. Sono esonerati dall’obbligo i bambini sotto i 12 anni.

Share this article

 

News&Events

febbraio: 2022
L M M G V S D
« dic   mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28