Tutti i colori di Gaugin nelle canzoni di Pedro Makay ospite di Songwriting a Mira

Comune di Mira
Assessorato alla Cultura
associazione Caligola
in collaborazione con
La Piccionaia (centro di produzione teatrale)

SONGWRITING 2021
canzoni e narrazioni
4^ edizione

PEDRO MAKAY
“Colores”
Pedro Makay (voce, chitarre), Javier Geras (basso elettrico), Lele Veronesi (batteria)

Martedì 14 dicembre, ore 21:00
MIRA (VE), Teatro Villa dei Leoni
Riviera Silvio Trentin 3
ingresso gratuito con green pass e mascherina obbligatori
informazioni e prenotazioni: cultura@comune.mira.ve.it


Nato e cresciuto a Bilbao, Pedro Makay passa a 13 anni dal pianoforte alla chitarra. Durante un lungo viaggio in Giamaica, in visita ad un amico pittore, scopre i ritmi caraibici, che costituiscono tuttora un’ispirazione importante per la sua musica, oggi più che mai varia e contagiosa. Si perfeziona come chitarrista di flamenco sotto la guida di Luis Cortes ed a 27 anni è già pronto per il debutto discografico, che avviene con l’album “Pedro Makay”, arricchito dalla presenza del chitarrista Carlos Velasco. Durante un lungo tour in Sudamerica si ferma a Buenos Aires per registrare il suo secondo disco da leader, ”Ojos Negros” (2010) che gli fa guadagnare la candidatura ai Latin Grammy Awards dell’anno successivo. Nel 2011 trasferisce la sua base operativa a Madrid, dove intensifica la propria attività concertistica, compiendo diversi tour in Europa. Nel 2019 i tempi sembrano ormai maturi per registrare in studio otto nuove canzoni, sintesi felice di un decennio d’intensa attività musicale, di incontri stimolanti e fruttuose collaborazioni, anche nel campo del jazz, come testimonia la presenza di tromba e trombone, che conferiscono un sapore decisamente afrocubano a “Colores”, titolo scelto per il suo nuovo lavoro pubblicato dall’etichetta veneziana Caligola nel maggio 2021. Dall’inizio della pandemia Pedro si è trasferito in Italia, e presenta dal vivo le sue canzoni soprattutto in trio, accompagnato da due eccellenti musicisti, il suo connazionale Javier Geras al basso e l’emiliano Lele Veronesi alla batteria. È difficile catalogare la musica del cantautore spagnolo, che sembrerebbe appartenere al vasto panorama della World Music, termine di cui si è spesso abusato ma che nel suo caso sembra quanto mai pertinente. Makay sembra esser riuscito a riproporre in musica i colori vivaci e caldi del Gauguin tahitiano, riuscendo a coinvolgerci con una contagiosa carica di energia positiva.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

PAOLO GANZ
“Per le piogge d’autunno, i gatti e gli stupidi”
Paolo Ganz (voce), Simone Chivilò (chitarre, sound design), Lele Rodighiero (piano)
Silvia Lovadina (violino), Laura Balbinot (cello), Marco Centasso (contrabbasso)
Martedì 21 dicembre
, ore 21:00
MIRA (VE), Teatro Villa dei Leoni

Chi fosse interessato può acquistare il disco di Pedro Makay (Caligola 2289) nello Shop del nostro sito, sia
in formato fisico che digitale (con grafica completa) ad un prezzo davvero interessante! Questo il link diretto
https://www.caligola.it/shop/#!/PEDRO-MAKAY-Colores/p/355835342/category=6723005

 

Share this article

 

News&Events

dicembre: 2021
L M M G V S D
« nov   feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031