Il gioco in musica con "Dada" il 12 Gennaio al Candiani

CANDIANI GROOVE 2020

ROBERTO DE NITTIS
Dada
Roberto De Nittis (piano giocattolo, mini hammond, melodica), Zoe Pia (clarinetto piccolo, flauto dolce, saxoflute)
Sebastian Mannutza (violino in miniatura), Davide Tardozzi (chitarra giocattolo, ukulele tenore)
Glauco Benedetti (sousafono, tuba), Marcello Benetti (batteria per bambini, percussioni giocattolo)
Dj Fuzzten (mini giradischi, campionatore, effetti), Ada Montellanico (voce)
ospite speciale: Tata Bolla (bolle di sapone)

domenica 12 Gennaio, ore 18:00
Mestre (Ve), auditorium del Centro Culturale Candiani
Piazzale L.Candiani 7, 4° piano (info e biglietteria, tel. 041.2386126)
ingresso unico non numerato: intero 15 euro, ridotto 12 euro per tessere
Cinema Più e IMG, 10 euro per Candiani Card, soci Caligola
e studenti fino a 26 anni, speciale a 3 euro per under 14

 

«Dada», album del debutto del pianista Roberto De Nittis – già noto agli addetti ai lavori per far parte dei gruppi di Roy Paci e Mauro Ottolini – è uscito nell’agosto 2019 e già il mese successivo la rivista specializzata Musica Jazz ha dedicato al musicista ed al lavoro una lunga intervista, cui hanno fatto seguito numerose recensioni positive, fra cui ci piace segnalare quelle pubblicate nel mese di ottobre dalla medesima rivista e nel mese di novembre dal mensile Audioreview.
Stupire di questi tempi non è facile, ma «Dada», un disco che non ti aspetti, lo ha fatto da subito, fin dal primo ascolto. Già il titolo e il consistente elenco di strumenti e strumentini utilizzati parlano più di mille parole. L’estrosa esuberanza di De Nittis è fatta della materia dei sogni dei bambini, con tanti giocattoli da suonare e percuotere a piacimento. La musica ha sempre guardato al divertimento, al gioco, alla dimensione onirica e ludica della vita, al sogno. Ma forse nessuno aveva prima d’ora utilizzato soltanto strumenti giocattolo in un progetto musicale non indirizzato in via esclusiva ai bambini (che non sono comunque esclusi da «Dada», anzi).
Accompagnano il pianista foggiano, in questo viaggio suggestivo e sorprendente, i fedeli Glauco Benedetti, Sebastian Mannutza e Zoe Pia – questo è anche il quartetto della clarinettista sarda, protagonista tre anni or sono del fortunato disco «Shardana» – ed ancora Davide Tardozzi, Marcello Benetti, che porta un gusto ed un groove affinati nell’ormai lungo esilio a New Orleans, e Dj Fuzzten, ultimo entrato al posto di Vincenzo Vasi nel gruppo, con cui debutterà proprio in occasione del concerto mestrino.
Merita infine di esser sottolineata la presenza di una delle più dotate e celebri vocalist del jazz italiano, Ada Montellanico, che con classe ed intelligenza è stata al gioco, dando un importante contributo alla riuscita del progetto. Per la performance di gennaio del Candiani è annunciato anche un ospite davvero speciale, non musicista ma artista da strada, ovvero Tata Bolla – già protagonista della data di presentazione del disco di fine agosto in Sardegna – che con le sue bolle di sapone colorate renderà il concerto mestrino ancor più magico e divertente.

INFORMAZIONI
Biglietti in vendita presso il Centro Culturale Candiani negli orari di biglietteria.
Vendita online sui siti Candiani e Vivaticket  (Call & Buy tel. 892.234).
candiani@comune.venezia.it; info@caligola.it;
Candiani tel. 041.2386126, Caligola tel. 335.6101053 / 349.3534033, Facebook Caligola  e Candiani

 

Share this article

 

News&Events

dicembre: 2019
L M M G V S D
« nov   gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031