A Mira gli "Alberi" di Erica Boschiero e Vasco Mirandola

Comune di Mira, Assessorato alla Cultura e Biblioteche Comunali
Caligola Circolo Culturale

SONGWRITING 2019
canzoni e narrarioni

Sabato 23 novembre
ALBERI
canto per uomini, foglie e radici
di e con Erica Boschiero e Vasco Mirandola
Vasco Mirandola (voce narrante, glockenspiel, percussioni)
Erica Boschiero (voce, chitarra), Enrico Milani (violoncello)

MIRA (VE), Teatro Villa dei Leoni, Riviera S.Trentin
inizio spettacolo ore 21:00; apertura porte ore 20:15
biglietto unico numerato: € 8; biglietti in vendita presso il teatro da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo
prevendita online Vivaticket, informazioni: tel. 041.5628354 – 335.6101053
info@teatrovilladeileonimira.it, cultura@comune.mira.ve.it, info@caligola.it


Due noti artisti veneti iniziano con questo progetto una collaborazione su una passione evocativa comune: gli alberi. Un attore, il padovano Vasco Mirandola, ed una cantautrice, la bellunese Erica Boschiero, che hanno in comune una visione poetica del coltivare arte, un giorno si fanno spazio tra i rumori e le sirene, iniziano un viaggio per incontrare chi è ben piantato a terra e sa guardare il mondo dall’alto.
Per chiedere aiuto, per non smarrirsi, per accorciare la distanza tra radice e foglia, per ritrovare il ritmo del mondo. In cosa ci somigliano gli alberi? In cosa somigliamo noi agli alberi? Cosa ci insegnano se li stiamo ad ascoltare? Le nuove scoperte scientifiche aprono degli scenari affascinanti, svelano dei segreti sulla loro vita che ci fanno riflettere su cosa significa vivere in equilibrio e in armonia con quello che ci sta attorno.
La poesia, i racconti, il canto, la musica, sono il nostro modo di amplificare la loro voce. Le suggestioni letterarie e poetiche che hanno ispirato il lavoro vengono, fra gli altri, da Italo Calvino, Erri de Luca, Mariangela Gualtieri, Jacques Prevert, Ermanno Cavazzoni e Peter Wohlleben, ma si possono ascoltare anche canzoni della stessa Boschiero, oltre che di Gianmaria Testa, Angelo Branduardi, Francesco Guccini e Victor Jara.

Vasco Mirandola
vive a Padova. Ha lavorato in televisione, teatro, cabaret, cinema (con, fra gli altri, Gabriele Salvatores e Carlo Mazzacurati). Ha pubblicato tre libri di poesie. Ha lavorato nell’ambito del disagio in Italia ed all’estero. Attualmente lavora con la Compagnia Accademia Arte della Diversità di Bolzano diretta da Antonio Viganò. Ha diretto la compagnia di sordi Muk teatro del silenzio. Ha collaborato con danzatori, scultori, musicisti, videomaker. Con il gruppo musicale Bottega Baltazar ha realizzato diversi spettacoli di contaminazione fra musica e parole, che si sono occupati di Dino Buzzati, Alda Merini, di giovani poeti veneti nonché scrittori e poeti triestini.

Erica Boschiero, cantautrice e cantastorie di origine bellunese, ha collezionato molti ed importanti riconoscimenti, vincendo per il miglior testo i premi SIAE, Musicultura e Parodi, e più recentemente i premi Corde Libere e Lunezia. Ha pubblicato sin qui due album a proprio nome, “Dietro ogni crepa di muro” e “Caravanbolero”. La sua canzone Papavero di ferrovia è stata inserita nella compilation del Premio Tenco 2013. Dal 2017 è direttrice del Coro dell’Università Popolare di Treviso. Si è esibita in ogni angolo d’Italia ma anche in molti altri paesi europei come Francia, Svizzera, Norvegia e Germania, dividendo la scena con artisti del calibro di Gino Paoli, Danilo Rea, Paola Turci e Luca Barbarossa.

 

 

Share this article

 

News&Events

novembre: 2019
L M M G V S D
« ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930