Obiettivo della rassegna è fare il punto sullo stato della musica d’autore a Genova, da decenni fucina di talenti (basterà ricordare Gino Paoli e Luigi Tenco, Fabrizio De Andrè e Ivano Fossati). Il decennio appena trascorso ha visto emergere nomi nuovi, che con il tempo si sono consolidati, conquistando spazio e visibilità, fino ad affermarsi come concrete realtà, oggetto di costanti riconoscimenti da parte della critica nazionale. In ognuna delle serate sono stati affiancati un artista più celebre ed uno meno noto. Il nome di spicco della serata d’apertura è quello di Vittorio De Scalzi, fondatore dei New Trolls, uno dei più importanti gruppi della scena rock italiana, diventato celebre per aver firmato nel 1968 il primo esperimento italiano di “concept album”, “Senza orario senza bandiera”, avvalendosi dei testi del poeta Riccardo Mannerini e della collaborazione musicale di Fabrizio De André. De Scalzi presenterà un suo recente progetto, “Il suonatore Jones”, concerto che ha girato l’Italia, incentrato sulle sue molteplici collaborazioni con l’amico De André. Protagonista dell’ultima serata sarà invece un cantautore della generazione successiva, Max Manfredi, che ha pubblicato il primo album nel 1990. Il suo disco più recente, “Luna persa”, al cui interno è stato ripescato un brano inedito cantato con De André, ha vinto nel 2009 la Targa Tenco. Manfredi usa farsi accompagnare da un collaudato e fedele nucleo di musicisti, “La Staffa”, un vero ecosistema musicale, mosaico di generi appena accennati, discreti.
Le esibizioni di De Scalzi e Manfredi saranno precedute da quelle di altri due cantautori, meno famosi ma già molto quotati. Il 20 ottobre toccherà a Franco Boggero, messosi in luce nel 2009 con “Lo so che non c’entra niente”, album del debutto, con cui ha partecipato al Premio Tenco. Precederà invece la performance dell’eclettico Manfredi lo spezzino, ma genovese d’adozione, Cristiano Angelini, attivo musicalmente sin dagli anni ’80. Nonostante sia da tempo fra i più quotati interpreti della scena musicale genovese, Angelini ha pubblicato il suo primo disco solista, “L’ombra della mosca”, soltanto quest’anno, disco che lo ha fatto entrare nella cinquina dei finalisti delle Targhe Tenco 2011 come migliore “opera prima”.

 

DOVE ACQUISTARE

STORE ONLINE:
Caligola & Gutenberg Shop

Distribuzione esclusiva
per l’Italia e l’estero
I.R.D. SRL

Lo scarico digitale del nostro catalogo è possibile sul sito
iTunes