1993/2005

...dal 1993 al 2005...

DAL JAZZ AL ROCK: NASCE “MUSICA & LINGUAGGI” (1993–2005)

Nel 1993 vengono proposti jazzisti innovativi come Bill Frisell e John Scofield, giovani promesse come Richard Galliano, bluesman come Robben Ford e prende così corpo una rassegna non più legata ad un solo genere musicale, il jazz. Dall’autunno 1994 infatti, le stagioni promosse da Caligola con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Venezia si chiamano “Musica e Linguaggi”, e propongono alcuni dei più originali protagonisti della musica del nostro tempo, senza preclusioni di generi. Sono memorabili i concerti di David Byrne al Teatro Toniolo di Mestre, realizzato con economia di mezzi ma grande intuito e coraggio, e del Kronos Quartet al Teatro La Fenice di Venezia, rispettivamente nell’ottobre e nel novembre del 1994.

 

Dall’autunno 1994 infatti, le stagioni promosse da Caligola con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Venezia si chiamano “Musica e Linguaggi”

 

 

 

 

 

 

Il Toniolo ed il Teatro del Parco a Mestre, il Palafenice ed il Teatro Goldoni a Venezia, vedono esibirsi gruppi e musicisti del calibro dei Chieftains e della Penguin Café Orchestra, di Steve Reich e John Cale, Noa e Wim Mertens, Joe Jackson e David Sylvian (due volte, al Toniolo ed al Palafenice), Elvis Costello e Dulce Pontes, Cesaria Evora e Paco De Lucia, Caetano Veloso, con la tournée di “Fine Estampa”, e Brian Ferry, Bobby McFerrin e Laurie Anderson, Patti Smith e Mercedes Sosa, dei King Crimson (anche loro come Sylvian due volte, prima al Toniolo poi al Palafenice) e di un’ancora non completamente esplosa Norah Jones, nuovamente il Kronos Quartet, questa volta al Toniolo. Si tratta per lo più di artisti che soltanto qualche anno prima sembravano impossibili da proporre in teatro.

Il jazz non scompare però dalla programmazione di Caligola. Passano infatti a Mestre in questi anni ancora molti jazzisti famosi, vere e proprie star che rispondono al nome di Michel Petrucciani e Bill Frisell, Paul Motian e Joe Lovano, Richard Galliano e Michel Portal, Brad Mehldau e Carla Bley, ma anche improvvisatori più giovani e creativi come Marc Ribot, Wayne Horvitz e Bobby Previte, solo per fare qualche nome.

 

Ma l’apice di quel periodo viene forse raggiunto da due concerti esclusivi: dello Standard Trio di Keith Jarrett e della prima data europea di un progetto inedito che vede per la prima volta insieme su un palcoscenico Laurie Anderson e Lou Reed

 

 

 

 

 

 

 

Ma l’apice di quel periodo viene forse raggiunto – un po’ com’era stato per Miles Davis nel 1986 e 1988 – da due concerti esclusivi. Si tratta della superlativa esibizione veneziana dello Standard Trio di Keith Jarrett, avvenuta nel luglio del 2001 all’interno dell’appena riaperto Teatro Malibran, e della prima data europea di un progetto inedito che vede per la prima volta insieme su un palcoscenico Laurie Anderson e Lou Reed, uniti nella vita sentimentale. Il concerto–reading, preparato con due giorni di prove a porte chiuse, si tiene nel giugno 2002 nella suggestiva cornice del Teatro Verde dell’Isola di San Giorgio di Venezia. Chi c’era difficilmente lo dimenticherà.

 

DOVE ACQUISTARE

STORE ONLINE:
Caligola & Gutenberg Shop

Distribuzione esclusiva
per l’Italia e l’estero
I.R.D. SRL

Lo scarico digitale del nostro catalogo è possibile sul sito
iTunes