Comune di Venezia, Direzione Attività Culturali e Turismo
Centro Culturale Candiani
Caligola Circolo Culturale

“CANDIANI GROOVE”
Marzo 2015

venerdì 20 Marzo, ore 21.00
LA FRONTERA
Mistral
Miranda Cortes, fisarmonica e voce
Michele Sguotti, violino, viola e voce
Lorenzo Gasperoni, percussioni, set batteristico mediterraneo
Michele Pucci, chitarra flamenco

ingresso: intero 8 euro – ridotto* 5 euro – GAT 2.50 euro – ACQUISTA QUI

MESTRE (VE), Auditorium del Centro Culturale Candiani
P.le Candiani, 4° piano, inizio concerti ore 21.00

Informazioni
Centro Culturale Candiani, tel. 041.2386126, candiani.comune.venezia.it
Profilo Facebook: facebook.com/Centro.Culturale.Candiani
Caligola, cell. 340.3829357 – 335.6101053, fax 041.962205, www.caligola.it – info@caligola.it
Facebook: facebook.com/pages/Caligola-Circolo-Culturale/198558337034

Prevendite
Biglietti acquistabili presso la biglietteria del Centro Culturale Candiani 041.2386126
e online sui siti candiani.comune.venezia.it e www.biglietto.it. La biglietteria è aperta con il seguente orario: martedì-domenica 16.00/ 20.00 fino alle 22.00 in occasione di spettacoli. Giorno di chiusura: lunedì.

Riduzioni per possessori Candiani Card e Carta Cinemapiù, IMG Card, Associazione Caligola, studenti

Riduzioni per i possessori di JAZZIT card: info qui http://www.jazzit.it/jazzit-card-convenzioni.html

 GaT – Giovani a Teatro 2,50 www.giovaniateatro.it

IL VENTO DELLA MUSICA DEI LA FRONTERA

Nel Medioevo La Frontera era il confine reale e metaforico fra il mondo europeo e quello arabo, oggi è un ensemble di musicisti che da tredici anni svolge un intenso studio delle tradizioni musicali del Mediterraneo alimentando un ricco repertorio in continua evoluzione: flamenco, musica araba classica, ottomana, andalusa, tradizioni sefardite e composizioni originali. Il quartetto si distingue per il suo caratteristico sound: fisarmonica, chitarra e voce flamenca, viola e violino, percussioni, suoni che creano una miscela unica e inconfondibile.
I concerti de La Frontera sono un’affascinante esperienza sonora caratterizzata dalla forte presenza scenica della fisarmonicista e cantante francese Miranda Cortes, dal pathos della chitarra flamenco di Michele Pucci, la viola, il violino del cantaor flamenco Michele Sguotti, dalle variegate percussioni di Lorenzo Abu Gasperoni.
Il nuovo lavoro discografico Mistral è la creazione di una nuova identità sonora, personale e raffinata, attraverso composizioni originali e scelte timbriche riconducibili in particolare al fantastico mondo della musica arabo-andalusa. Mistral e’ un vento, il vento delle culture che hanno contaminato la nostra civiltà, il vento provenzale dell’amore, il vento che può accarezzare ma anche sconvolgere le dune della nostra mente, il vento della musica che può forgiare gli animi, come una mareggiata può forgiare le rocce… Non è solo il titolo di uno dei brani, ricorda le epiche gesta di mondi lontani, di epoche che solo la musica può far emergere dal limbo dell’oblio. Un ponte tra il passato e il futuro di chi “ancora cavalcherà spavaldo il bianco destriero della vita” che soffierà “impetuoso sugli inverni del mondo”, testimone eterno, come anche la musica può essere, del nostro cammino.

Share this article

 

News&Events

marzo: 2015
L M M G V S D
« feb   apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031