Comune di Venezia, Assessorato alle Attività Culturali
Centro Culturale Candiani
Caligola Circolo Culturale

“Candiani Groove”
Autunno 2014

(c) Giorgio Vergnano

>>>venerdì 5 dicembre, ore 21.00<<<
DANIELE DI BONAVENTURA & BAND’UNION   Nadir
Daniele Di Bonaventura (bandoneon), Marcello Peghin (chitarra 10 corde), Felice Del Gaudio (contrabbasso), Alfredo Laviano (percussioni)

posto unico: € 8 intero, € 5 ridotto; GaT 2,50 euro

ACQUISTA IL BIGLIETTO QUI

PARTECIPA ALL’EVENTO FACEBOOK

AUDITORIUM CENTRO CULTURALE CANDIANI
Piazzale Candiani 7 – MESTRE (VENEZIA)

Informazioni
Centro Culturale Candiani, tel. 041.2386126, candiani.comune.venezia.it
Profilo Facebook: facebook.com/Centro.Culturale.Candiani
Caligola, cell. 340.3829357 – 335.6101053, fax 041.962205, www.caligola.it – info@caligola.it
Profilo Facebook: facebook.com/caligola.circolo ; pagina fan: facebook.com/pages/Caligola-Circolo-Culturale/198558337034

Prevendite
Circuito biglietto.it acquistabile presso la biglietteria del Centro Culturale Candiani 041.2386126
e online sui siti candiani.comune.venezia.it e www.biglietto.it. La biglietteria è aperta con il seguente orario: martedì-domenica 16.00/ 20.00 fino alle 22.00 in occasione di spettacoli. Giorno di chiusura: lunedì.

Riduzioni per possessori Candiani Card e Carta Cinemapiù, IMG Card, Associazione Caligola, studenti

GaT – Giovani a Teatro 2,50 www.giovaniateatro.it

Riduzioni per i possessori di JAZZIT card: info qui http://www.jazzit.it/jazzit-card-convenzioni.html

*

Sarà un appuntamento unico nel Triveneto quello che vedrà protagonista l’interessante progetto “Band’Union”, venerdì 5 dicembre alle 21.00 per la rassegna “Candiani Groove” organizzata da Comune di Venezia, Assessorato alle Attività Culturali, Centro Culturale Candiani in collaborazione con Caligola Circolo Culturale. Il quartetto che salirà sul palco dell’Auditorium Candiani abbraccia infatti la musica popolare e il jazz proponendo suggestioni da tradizioni musicali altre (il tango e le sonorità latine, ad esempio), ed è guidato da un musicista curioso e duttile come Daniele Di Bonaventura, pianista di formazione e fisarmonicista tra i più apprezzati al mondo.
Folgorato dal jazz sin dalla giovane età, dopo gli studi classici ha iniziato ad affiancare al suo principale strumento il bandoneon, che utilizza oggi in modo quasi esclusivo. Ha collaborato negli anni con musicisti del calibro di Peppe Servillo, Javier Girotto, Miroslav Vitous e Paolo Fresu. Con quest’ultimo ed il coro corso A Filetta ha pubblicato per ECM “Mistico Mediterraneo”. Poco prima aveva registrato un album omaggio ad Astor Piazzolla, e un Requiem per bandoneon e complesso d’archi di sua composizione.
Ed è proprio con il collaudato quartetto acustico che Di Bonaventura riesce a sfruttare al meglio la sua concezione musicale aperta e onnivora, al cui interno confluiscono etnica, jazz e world–music in un unico linguaggio che ritrova l’essenza musicale di molteplici tradizioni. Il quartetto suona una musica intensa e rigorosa, che cattura fin dal primo ascolto, passando dal lirismo limpido ed essenziale a sonorità più aggressive, da soffuse e struggenti melodie latine a tappeti sonori di semplice purezza. Originale è anche l’accostamento degli strumenti con Marcello Peghin alla chitarra 10 corde, Felice Del Gaudio al contrabbasso e Alfredo Laviano alle percussioni.
Sette anni dopo il riuscito disco “Canto alla terra”, Band’Union torna a far parlare di sé e porta in tour “Nadir”, doppio album pubblicato per l’etichetta Tuk Music di Paolo Fresu, e che vede impegnato il leader (solo nella registrazione e non dal vivo) anche come pianista nella più classica tra le formazioni del jazz, il trio piano–basso–batteria.
Inizio concerto ore 21.00. Biglietti 8 e 5 euro, GaT 2,50 euro. Info Candiani: 0412386126.

Share this article

 

News&Events

novembre: 2014
L M M G V S D
« ott   dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930