Evento 2014: Caetano Veloso torna in Italia dopo 4 anni e
sarà in concerto a Padova il 2 maggio

CAETANO VELOSO in concerto
Abracaco Tour 2014
Venerdì 02 Maggio 2014 ore 21:30
Gran Teatro GEOX – Padova

- IN ESCLUSIVA PER IL NORDEST -

Venerdì 2 maggio il Gran Teatro Geox ospita un gigante della musica internazionale: Caetano Veloso.

Caetano Veloso, a 71 anni compiuti, non è soltanto uno dei più straordinari artisti sin qui prodotti dall’America Latina, ma può essere annoverato di diritto tra i grandi nomi della cultura pop–rock internazionale ancora in attività, alla pari di leggende del calibro di Bob Dylan, Leonard Cohen, Tom Waits, Bruce Springsteen, Neil Young, Paul McCartney e Bono, solo per fare qualche nome. Questo posto di primo piano non gli deriva solo dalla sua importante storia musicale (la fondazione del Tropicalismo, i dischi con Arto Lindsay, Chico Buarque e Gilberto Gil, ecc…) ma anche dalla sua produzione più moderna, segnata da una continua reinvenzione e da un’autentica rinascita, come solo pochi, anche fra i grandi, riescono a fare. L’”Abraçaço Tour”, che passerà in esclusiva per il Nord Est a Padova il prossimo 2 maggio (seconda di appena cinque date italiane; le altre sono Torino, Milano, Roma e Bari), segue l’uscita dell’omonimo album uscito nel 2013 (Universal), che ha un sound decisamente elettro–pop, terzo di una trilogia di dischi di canzoni inedite prodotti dal figlio, Moreno Veloso. Il nuovo ciclo discografico, iniziato con “Çe” (2006) e proseguito con “Zio e Zie” (2009), lo vede affiancato dalla Banda Çe, un trio di giovanissimi talenti, la somma delle cui età raggiunge a malapena quella del celebre cantautore bahiano, musicisti che rappresentano nel migliore dei modi la nuova musica popolare brasiliana. Il primo album della trilogia gli ha fatto vincere nel 2006 due Latin Grammy Awards, uno come migliore compositore, l’altro per la migliore canzone portoghese, Não me arrependo. In mezzo alla trilogia di dischi in studio, è uscito nel 2007 “Cê ao vivo”, album registrato interamente dal vivo.

Caetano Veloso nasce il 7 agosto 1942 a Santo Amaro da Purificação, nello stato di Bahia. Nel 1960 si trasferisce a Salvador, dove conosce João Gilberto, inventore della bossanova, ed il regista Glauber Rocha. Nel 1967 condivide con Gal Costa il suo primo album, “Domingo”: è l’anno in cui esplode il Tropicalismo, movimento critico, represso dal regime militare, che unisce tradizione e avanguardia, anima rurale e nuovo spirito urbano, cultura alta e popolare. Non è un caso che due fra i maggiori esponenti del movimento, Caetano Veloso  e Gilberto Gil, vengano arrestati e nel 1969 siano costretti a rifugiarsi in esilio a Londra, città che è fonte di nuova ispirazione musicale. Nel 1972 Veloso torna definitivamente in Brasile. In questo periodo registra “Araçá Azul”, disco segnato dallo sperimentalismo. Ma è con canzoni di successo come Tigresa o Sampa, quest’ultima dedicata alla città di São Paulo, che Caetano diventa sempre più popolare. Nel 1976 pubblica l’album “Doces Bárbaros”, affiancato da Gilberto Gil, Gal Costa e dalla sorella Maria Bethânia. Nel 1981 registra un altro disco importante, “Brazil”, insieme a João Gilberto, Gilberto Gil ed ancora alla sorella. Nel 1986 presenta il musical “Chico e Caetano” e dirige il suo primo film “O Cinema Falado”. Alla fine degli ‘80 il suo nome è ormai diventato sinonimo di classe ed eleganza; negli anni ‘90 si conferma definitivamente come uno degli artisti più influenti della cultura brasiliana, registrando ancora con Gilberto Gil il riuscito “Tropicália 2”, che ripropone alcuni dei suoi maggiori successi, da Haiti a Desde que o Samba è Samba. Nell’album successivo, il raffinato “Fina Estampa”, Caetano riprende i classici latini e li interpreta da una prospettiva assolutamente personale. Una delle più belle canzoni del disco, la celebre Cucurrucucù Paloma, verrà utilizzata dall’amico Pedro Almodòvar nel film “Parla con lei” (2002). Cantata dallo stesso Veloso nel corso di una scena girata nella villa del regista, viene considerata il cameo della pellicola. Nel 1997 esce “Verdade Tropical”, il suo primo libro da scrittore, una riflessione sulle tre prime decadi di una carriera che lo ha consacrato artista di fama mondiale. Ancora nel 1999, il suo nuovo lavoro discografico,“Prenda Minha”, vende più di un milione di copie soltanto in Brasile. Un grande successo di pubblico e critica riscuote l’anno successivo anche “Noites do Norte”. Nel 2004 Caetano Veloso pubblica il suo primo disco cantato tutto in inglese, “A Foreign Sound”, e nel 2012 viene finalmente premiato con un meritato Grammy Award alla carriera.

I biglietti sono in vendita a partire da € 46 (ridotto bambini 7-10 anni € 17,50) online al sito www.fastickets.it e www.zedlive.com e presso Coin Ticket Store Padova e Treviso, la biglietteria del Gran Teatro Geox (dal lunedì al sabato dalle 1430 alle 1930 tel. 0490994614), le prevendite del circuito ZED (elenco al sito www.zedlive.com) Primi alla Prima (bcc e Casse Rurali Trentine), SuperFlash, Unicredit, Cariveneto e Ticketone.

E’ prevista una tariffa speciale “Amici Caligola” a 35 euro; il posto sarà assegnato la sera del concerto alla cassa del Gran Teatro GEOX. Per ottenere tale riduzione vi preghiamo di contattarci via email a info@caligola.it o al numero 3403829357 (risponde Alessandra Trevisan, Ufficio Stampa Caligola) affinché sia possibile darvi informazioni dettagliate in merito.

Per informazioni www.zedlive.com 049/8644888

Share this article

 

News&Events

aprile: 2014
L M M G V S D
« mar   giu »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930