“Jazz Groove 2012″ COMUNICATO STAMPA

E’ questo il settimo anno di programmazione per “Jazz Groove”: tutto é cominciato nella primavera del 2006, e quello che doveva essere solo un esperimento ha collezionato più di 60 appuntamenti in sei anni. Protagonisti della scena internazionale, come Dino Saluzzi e Irio De Paula, Lee Konitz e Anthony Braxton, Amiri Baraka e Steve Coleman, si sono alternati ad affermati artisti italiani come Enrico Pieranunzi e Fabrizio Bosso, Marco Tamburini e Roberto Gatto, Vitaliano Trevisan e Massimo Carlotto, ma anche a talenti emergenti, stelle ormai prossime alla consacrazione, come Mafalda Arnauth e Melingo, Harold Lopez Nussa e Petra Magoni.
In un periodo non certo facile per la cultura, che deve fare i conti con finanziamenti pubblici sempre più esigui, “Jazz Groove” fa di tutto per rimanere fedele ai principi che da sempre ne hanno ispirato la programmazione: fare proposte di qualità innanzitutto, a prescindere dalla fama di chi viene invitato (Simcock e Goloubev), privilegiare le contaminazioni fra i diversi linguaggi espressivi (Theophilo e Cojaniz), ricercare le novità per scoprire le possibili stelle del futuro (Tigran), ma anche dare il giusto spazio alle proposte dei musicisti italiani (Michele Calgaro), talenti che spesso l’Europa ci invidia. Un’attenzione particolare é stata infine rivolta – e non poteva essere altrimenti, in tempi di crisi – al prezzo dei biglietti, mai così contenuti, per non offrire scuse al pubblico e sifidarne ancora la curiosità culturale.

“Jazz Groove 2012″ Febbraio/Marzo 2012

Giovedì 2 Febbraio, ore 21.30
“Amazzonia, oceano di alberi” – Marcia Theophilo & Claudio Cojaniz
Marcia Theophilo (voce recitante), Claudio Cojaniz (pianoforte)

Mercoledì 15 Febbraio, ore 21.30

“Progressions” – Michele Calgaro Quintet
Alex Sipiagin (tromba), Robert Bonisolo (sax tenore), Michele Calgaro (chitarre),
Lorenzo Calgaro (contrabbasso), Mauro Beggio (batteria)

Mercoledì 29 Febbraio, ore 21.30

“Duets” – Simcock & Goloubev Duo
Gwilym Simcock (pianoforte), Yuri Goloubev (contrabbasso)

Domenica 18 marzo, ore 18.30

“A Fable” – Tigran piano solo
Tigran Hamasyan (pianoforte)

MESTRE (VE), Auditorium del Centro Culturale Candiani (IV° piano)

Posto unico: concerti del 2/15/29 febbraio intero € 7, ridotto € 5; concerto del 18 marzo intero € 10, ridotto € 8
(riduzioni per possessori di Candiani Card, Carta Cinemapiù, giovani under 20 e studenti under 25)

Prevendite e informazioni: Centro Culturale Candiani, Piazza Candiani, Mestre, tel. 041.2386126, www.centroculturalecandiani.it
Caligola Circolo Culturale, via N.Sauro 1/B, Mestre, fax 041.962205. cell. 335.6428695/340.3829357, www.caligola.it

Share this article